Spedizione gratuita in Italia sopra i 99€ | spedizione gratuita Paesi UE sopra i 250€
Cerca
Close this search box.
Spedizione gratuita in Italia sopra i 99€ | spedizione gratuita Paesi UE sopra i 250€
Cerca
Close this search box.
[ds_custom_sale_text]

BLAUWAL TRENTO DOC EXTRA BRUT RISERVA 2013 BIO | CESCONI

45,50

Solo 6 pezzi disponibili

Vitigno Chardonnay 100 % Gradazione Alcolica Vol. 12,5 % Vinificazione e Affinamento Raccolta rigorosamente manuale delle uve, la pressatura è molto soffice e la resa non supera il 50%. Periodo di affinamento sui propri lieviti di 8 mesi. La rifermentazione avviene in bottiglia previa aggiunta di 24 g/l di zucchero che sviluppano una sovra-pressione di 6 atm. Dopo un affinamento a contatto con i lieviti di almeno 84 mesi inizia il remuage che termina con la sboccatura delle bottiglie. Il rabbocco viene fatto con lo stesso vino base di partenza. Aspetto Colore paglierino brillante luminoso, perlage sottile Naso Fresco, floreale con note di frutta esotica abbastanza matura, nocciola non tostata e pesca bianca Bocca Mandorla non tostata, secco al palato con grande ampiezza, acidità e mineralità, molto agrumato Abbinamenti Ideale per l’aperitivo, si sposa molto bene con le preparazioni a base di pesce, sia crudo che al forno. Formato Bottiglia                                                                   0,75 lt
Siamo una piccola azienda familiare che ha sede sulle colline di Pressano, a nord della città di Trento: la lunga tradizione viticola ha inizio nel 1751. Der Blauwal è la riserva metodo classico: un solo vigneto, un singolo millesimo e un unico vitigno, sei ettari che circondano l’azienda. Questi suoli di carattere sedimentario sono composti da una successione di strati e hanno il pregio di essere molto profondi, fertili e caratterizzati da una notevole dotazione minerale. Caratteristiche comuni a questi vini sono la struttura, marcata e definita, l’evidente sapidità e lunghezza, e una grande longevità. Il clima è continentale, tutte le vigne sono condotte in regime biologico, ma ormai da anni l’azienda si sta spingendo oltre, abbracciando la filosofia biodinamica per la cura di tutti i vitigni.