Spedizione gratuita in Italia sopra i 70€ | spedizione gratuita Paesi UE sopra i 150€
Spedizione gratuita in italia sopra i 70€ | spedizione gratuita Paesi UE sopra i 150€

CRÉMANT D’ALSACE BRUT NATURE REFLETS | JEAN-CLAUDE BUECHER

24,50

Esaurito

Vitigno

Pinot Bianco, Pinot Nero e Auxerrois

Gradazione Alcolica

Vol. 12.5%

Aspetto

All’occhio, le stringhe di bolle sono regolari con numerose bolle, il colore è un giallo intenso

Naso

Al naso, il Crémant è aperto, molto fine con un’espressione armoniosa e un fruttato delicato

Bocca

Al palato, l’attacco è fresco e la tensione è sostenuta da una struttura untuosa e cremosa con un finale salivante

Formato Bottiglia

0,75 lt

La tenuta è stata creata da Jean-Claude e Sylviane Buecher nel 1979. Molto rapidamente, specializzarsi nella produzione di Crémant d’Alsace divenne una scelta ovvia. Hanno intrapreso la lunga costruzione della cantina dal 1980 al 1986, hanno acquistato una pressa pneumatica e si sono dotati di una sala tini in acciaio inossidabile. Il loro progetto aveva finalmente raggiunto il suo obiettivo: Jean-Claude e Sylviane erano autonomi! Ora hanno la libertà di creare e fondere i loro diversi terroir come vogliono. Il loro figlio Franck ha deciso di unirsi al treno di bolle di famiglia nel 2005. Con l’esperienza trasmessa dai suoi genitori, il giovane alchimista si spinge ancora oltre, prolungando il tempo di invecchiamento delle diverse cuvée. Di conseguenza, la tenuta Jean-Claude Buecher amplia la sua cantina di stoccaggio ed entra in una nuova era.

Vitigno

Pinot Bianco, Pinot Nero e Auxerrois

Gradazione Alcolica

Vol. 12.5%

Aspetto

All’occhio, le stringhe di bolle sono regolari con numerose bolle, il colore è un giallo intenso

Naso

Al naso, il Crémant è aperto, molto fine con un’espressione armoniosa e un fruttato delicato

Bocca

Al palato, l’attacco è fresco e la tensione è sostenuta da una struttura untuosa e cremosa con un finale salivante

Formato Bottiglia

0,75 lt

La tenuta è stata creata da Jean-Claude e Sylviane Buecher nel 1979. Molto rapidamente, specializzarsi nella produzione di Crémant d’Alsace divenne una scelta ovvia. Hanno intrapreso la lunga costruzione della cantina dal 1980 al 1986, hanno acquistato una pressa pneumatica e si sono dotati di una sala tini in acciaio inossidabile. Il loro progetto aveva finalmente raggiunto il suo obiettivo: Jean-Claude e Sylviane erano autonomi! Ora hanno la libertà di creare e fondere i loro diversi terroir come vogliono. Il loro figlio Franck ha deciso di unirsi al treno di bolle di famiglia nel 2005. Con l’esperienza trasmessa dai suoi genitori, il giovane alchimista si spinge ancora oltre, prolungando il tempo di invecchiamento delle diverse cuvée. Di conseguenza, la tenuta Jean-Claude Buecher amplia la sua cantina di stoccaggio ed entra in una nuova era.