Spedizione gratuita in Italia sopra i 70€ | spedizione gratuita Paesi UE sopra i 150€
Cerca
Close this search box.
Spedizione gratuita in italia sopra i 70€ | spedizione gratuita Paesi UE sopra i 150€
Cerca
Close this search box.
[ds_custom_sale_text]

ROCCAPIETRA BLANC DE BLANCS EXTRA BRUT 2017 | SCUROPASSO

21,90

Esaurito

Vitigno Chardonnay Gradazione Alcolica Vol. 12.5% Vinificazione e affinamento

Le uve vengono raccolte a mano in cassette da 20 kg, solitamente nell’ultima decade di agosto. Segue la pressatura dell’uva intera con separazione del mosto fiore (resa uva/mosto: 45% circa). La prima fermentazione avviene in acciaio con lieviti indigeni a temperatura di circa 16-18 °C. Poi si ha riposo sulle fecce fini sino alla primavera successiva quando si procede al tiraggio. La sboccatura avviene dopo almeno 42 mesi di permanenza sui lieviti, con rotazione annuale delle cataste. Prima della messa in commercio si lascia a riposo per almeno 3 mesi

Formato Bottiglia 0,75 lt
Cantina Scuropasso nasce nel 1962 quando Federico (detto Carlo) e Primo De’ Contardi, rispettivamente padre e zio paterno di Fabio Marazzi, decidono di dedicarsi alla cura degli antichi vigneti di proprietà siti in valle Scuropasso nella zona della Garivalda ed alla produzione di basi spumante di Pinot Nero per rinomate realtà della Franciacorta e del Piemonte. Fabio Marazzi, terza generazione, entra in azienda alla fine degli anni ’80. Incoraggiato e seguito dallo zio Primo sin da subito cerca di dare un’impronta propria all’azienda, ben consapevole di produrre Pinot Nero di alta qualità e grandi rossi a base Croatina. La sua grande passione e l’esperienza maturata a fianco dello zio Primo e di importanti enologi piemontesi, danno vita al primo metodo classico dell’azienda. Nel 1991 debutta con lo Scuropasso Metodo Classico Brut e nel 1998 con il Roccapietra, “una bollicina paziente” – come piace definirla – per il lungo affinamento sui lieviti. Roccapietra è il nome scelto per raccontare il territorio attraverso la sintesi dei nomi dei due comuni simbolo della valle Scuropasso: Rocca de’ Giorgi e Pietra de’ Giorgi. Il Roccapietra è declinato in tre tipologie: il Brut, il Brut Rosè (divenuto Cruasè nel 2007) e l’ultimo nato, lo Zero, il Pas Dosè presentato nel 2006 per valorizzare ed esaltare le caratteristiche del Pinot Nero dell’Oltrepò che in questo luogo esprime la sua grande vocazione per il metodo classico.